''Il 5000 degli amici'' fa il pienone a Passo Corese

29 Luglio 2019

Al De Tommaso gara per atleti dai 18 anni in su, con tantissimi master. Evento organizzato da Atletico Monterotondo e Corri Cures, col patrocinio del Comune di Fara in Sabina


 

di Moreno Saddi

A Passo Corese (Rieti), allo stadio “Amerigo Di Tommaso”, venerdì 19 luglio si è svolta la manifestazione in pista “Il 5000 degli amici”, alla sua terza edizione. Organizzazione a cura delle società dell’Atletico Monterotondo e della Corri Cures, con il patrocinio del Comune di Fara in Sabina e dell’Assessorato allo Sport.

LE CARATTERISTICHE – L’evento a numero chiuso, è dedicato ai corridori dall’età dei 18 anni e a tutta la categoria master. Le partenze sono state date a scaglioni divisi per età e sesso dalle ore 18.30, per concludersi con quella delle ore 20.30. I partecipanti - all’atto dell’iscrizione - hanno beneficiato della cena allargata anche a familiari ed amici, cominciata intorno alle ore 20. Supporto tecnico del gruppo giudici gare della FIDAL e il servizio sanitario curato professionalmente dalla sezione locale della Croce Rossa italiana.

I MASTER AL TRAGUARDO -  Sempre all’altezza delle aspettative la conduzione della manifestazione sulla classica distanza dei 5000 metri da parte di Francesco Mirandi ed il suo gruppo; fautori di molteplici e partecipate gare podistiche nell’area della Sabina. Pomeriggio che, inizialmente soleggiato, nel corso delle ore è andato ad annuvolarsi notevolmente ma senza destare preoccupazioni per lo svolgimento delle gare.

Ecco come sono arrivati i concorrenti, sotto la regia di Roberto De Benedittis, nella veste occasionale di speaker.

18-34: 1° Silvia Nasso (Tirreno Atl. Civitavecchia/19:15.46), 2° Germana Falato (ACSI Campidoglio Palatino/23:17.16). 1° Umberto Persi (Atl. Monterotondo/15:53.65), 2° Paone Kevin (Studentesca Rieti Milardi/16:36.60), 3° Francesco De Cristoforo (Unione Atl. Abruzzo/17:41.19).

35-39: 1° Maria Mariella Arteaga (Atl. Monterotondo/25:45.56), 2° Simona Moscatelli (Atl. Monterotondo/27:49.31). 1° Walter Vanni (Atl. Monterotondo/17:46.82), 2° Valerio Guida (Tirreno Atl. Civitavecchia/18:18.46), 3° Tiziano Monfeli (Ippolife/18:59.16).

40-44: 1° Cinzia Altarozzi (CAT Sport/20:33.44), 2° Francesca Lucchesini (Purosangue Athletic Club/20:55.80), 3° Daniela Manile (Ippolife/25:20.74). 1° Orazio Smith (Studentesca Rieti Milardi/17:38.08), 2° Giovanni Nonni (Podistica Eretum/18:33.04), 3° Maurizio Squartani (Atl. Fiano Romano/20:39.65).

45-49: 1° Alessandra Ciuffa (Running ASD/22:01.65), 2° Manuela Persichetti (Atl.

Monterotondo/25:36.93), 3° Adele Fanelli (Atl. Monterotondo/26:09.04). 1° Maurizio Celozzi (Atl. Fiano Romano/17:55.89), 2° Roberto Galletti (Atl. Monterotondo/18:55.91), 3° Davide Pizzichelli (Atl. Monterotondo/20:34.51).

50-54: 1° Laura Lazzaro (22:41.29), 2° Fiorella D’Artibale (23:02.05), 3° Francesca Anzos (25:25.61) tutte della società Atletico Monterotondo. 1° Andrea Maggiori (19:28.39), 2° Fiorenzo Pisanu (19:38.71), 3° Stefano Magrini (22:19.29).

55-59: 1° Giorgio Tazza (Amatori Podistica Terni/20:56.25), 2° Carlo Scasseddu (Atl. Monterotondo/22:06.82), 3° Luciano Nobili (Atl. Monterotondo/22:06.83).

60-64: 1° Anna Filesi (Atl. Monterotondo/31:54.07). 1° Luciano Valeri (Podistica Vejo/19:04.87), 2° Luigi Masella (Podisti Valmontone/20:41.23).

65 e oltre: 1° Loreto De Silvestris (Atl. Monterotondo/21:34.19), 2° Romano Dessi (Podistica Solidarietà/38:48.83).



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate