''Roma Riparte'': trionfo Irabaruta-Yaremchuck

13 Settembre 2020

La prima 10km su strada nella Capitale è un successo coi top runner. Emozione nel circuito tra Arco di Costantino e Terme di Caracalla. Caldo e umidità protagonisti, non manca spettacolo

 

di Christian Diociaiuti

Roma è ripartita. Di corsa. Su strada, sui 10 km di “Roma Riparte-Riparti Roma”: start dall’Arco di Costantino, a due passi dal Colosseo (sessanta anni fa scenario dell’arrivo della maratona di Abebe Bikila), e col traguardo dentro lo stadio d’atletica Terme di Caracalla-Nando Martellini. In mezzo un circuito su via Delle Terme di Caracalla a completamento dei 10km. Quasi 80 runner invitati si sono sfidati sull’asfalto capitolino, nell’evento organizzato da FIDAL Lazio e da Roma Capitale. Le gare si sono svolte in sicurezza e nel rispetto delle norme anti-covid, per partecipanti e per il pubblico che ha voluto godere del passaggio di atlete e atleti lungo le strade della Capitale o all’interno dello stadio Martellini. Protagonisti, oltre agli atleti e la corsa su strada, sono stati il caldo e l’umidità che hanno alzato il livello di difficoltà. Le vittorie sono andate a Olivier Irabaruta, atleta del Burundi tesserato Quercia Trentingrana col crono di 29:17 tra gli uomini, e a Sofiia Yaremchuck, ucraina di casa a Roma con addosso i colori di ACSI Italia Atletica col crono di 33:47, tra le donne.

UOMINI – Gara col ribaltone a metà tra gli uomini.

Parte fortissimo il portacolori dell’Esercito Said El Otmani che fino al km 5 comanda con distacco, poi paga lo sforzo e vede il sorpasso di Olivier Irabaruta (Quercia Trentingrana) e poi di un altro atleta del Burundi, con addosso i colori dell’Atletica Casone Noceto, Onesphore Nzikwinkunda. Alla fine Irabaruta primo in 29:17, Nzikwinkunda secondo in 29:59 e terzo El Otmani in 30:11. Seguono Vincenzo Agnello (Parco Alpi Apuane) in 30:28 e Daniele D’Onofrio (Fiamme Oro Padova), con 30:46. Non termina la gara Stefano La Rosa, che molla tra terzo e quarto km. “Bella gara, peccato il caldo – commenta Said El Otmani (Esercito) - Ho avuto un vero calo di zuccheri che, unito alla spesa fisica fatta per portarmi in vantaggio, si è fatto sentire a metà gara. Ma gare come questa segnano il rientro. Finalmente si torna a gareggiare su strada dopo così tanto tempo”.

DONNE – Non riscrive il personale nella ‘sua’ Roma, ma l’ucraina Sofiia Yaremchuk (ACSI Italia Atletica) domina quasi per tutta la gara. Chiude in 33:47. La sfida è più alle sue spalle, per gli altri posti sul podio. Per il secondo si impone la portacolori de La Fratellanza con 34:26 Maria Chiara Cascavilla; dietro Fatna Maraoui (Esercito), terza con 34:34. Sara Carnicelli (Athletica Vaticana/35:18) quarta, poi la rappresentante di #ILoveRun Athetic Terni, Cavaline Nahimana (35:40).

Per Esercito e Aeronautica, rispettivamente Ilaria Fantinel e Sara Brogiato, sesta e settima con 35:51 e 35:53.

LE REAZIONI -  A premiare gli atleti (inclusi i primi residenti nella Capitale) il presidente di FIDAL Lazio, Fabio Martelli, Angelo Diario presidente della Commissione X - Sport, Benessere e Qualità della Vita di Roma Capitale e il numero uno di ACSI Italia Atletica, Roberto De Benedettis. “Un percorso assolutamente condiviso tecnicamente da tutti i presenti – dice il presidente FIDAL Lazio, Fabio Martelli - un percorso tecnico molto veloce e coinvolgente, perché consente al pubblico la visione del passaggio degli atleti in tutti i giri. Purtroppo caldo e umidità l’hanno fatta da padrone, con oltre 34°C sul termometro. Ciò ha determinato il ritiro di molti atleti. Sicuramente un percorso che sarà ripetuto per ottenere alte prestazioni”.

ORGANIZZAZIONE – “Roma Riparte-Riparti Roma” è stata organizzata da FIDAL Lazio con Roma Capitale. Inserita nel calendario nazionale FIDAL, è tra le primissime gare su strada di 10km in Italia e la prima a Roma. Per una ripartenza che passa dallo sport per arrivare a tutta la vita civile della città e del paese, dopo mesi difficili dovuti al lockdown e alla pandemia.

Le foto di Gianluca VANNICELLI/FIDAL Lazio

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate