Alessandro Di Priamo guiderà FIDAL Viterbo

27 Febbraio 2021

Eletto il nuovo presidente e il consiglio provinciale. Di Priamo succede a Burratti. Con lui Cardoni, Tiratterra, Tomasicchio e Valentino. Martelli: "Buon lavoro"

 

FIDAL Viterbo oggi ha rinnovato la presidenza e il consiglio provinciale. Il nuovo presidente provinciale del comitato FIDAL viterbese è Alessandro Di Priamo, unico candidato alla tornata elettorale nel ruolo di presidente. Succede al professor Sergio Burratti, alla guida per tre mandati. Le elezioni si sono tenute al camposcuola di Viterbo, nel pieno rispetto della normativa anti-covid.

Di Priamo, originario di Tivoli, è mental coach, ex campione mondiale di maratona master e tecnico della At Running di Orte. Con lui, eletto il consiglio (in ordine alfabetico) che sarà composto da Claudio Cardoni (Atletica 90 Taqruinia), Antonio Tiratterra (At Running Orte), Gianni Tomassicchio (Atletica Vetralla), Rodolfo Valentino (Viterbo Runner).

Alle elezioni ha partecipato anche il presidente dei FIDAL Lazio, Fabio Martelli che ringrazia il consiglio e la presidenza uscenti per il lavoro svolto e augura ai neoeletti buon lavoro, sempre nel segno della passione e della crescita dello sport che più amiamo.

“Ci sentiamo pronti per rilanciare l’atletica viterbese – le prime parole di Di Priamo – io vivo qui da quindici anni anche se sono di Tivoli, ho la mia famiglia qui, i miei figli muovono ora i primi passi nell’atletica. Insomma, sono d’adozione viterbese, tengo a questo territorio. Tutto il nostro programma è incentrato per fare bene. Il primo impegno? I campionati italiani invernali di lanci master dal 12 al 14 marzo, precedentemente organizzati dall’Atletica Viterbo. Noi siamo presenti come supporto al 120%. Sarà un passaggio di testimone”.

Christian Diociaiuti



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate