Castel Gandolfo abbraccia il mezzofondo

21 Novembre 2021

Raduno nel Club Lazio per 90 atleti accolti dal Fiduciario Tecnico FIDAL Lazio e dai tecnici di specialità. Un evento che segue i primi al Rosi e anticipa altri in calendario

 

Continuano i raduni del Comitato Regionale Lazio, dedicati agli atleti più giovani. Dopo quello del 13 novembre al Rosi, ieri, sabato 20 novembre, è stata la volta dei giovani e delle giovani del mezzofondo, a Castel Gandolfo. Club Lazio di nuovo in scena, dunque, per l’ennesimo appuntamento voluto da FIDAL Lazio per monitorare l'attività tecnica del settore giovanile, nel pieno rispetto delle normative covid. Evento che si inserisce perfettamente nel calendario del Club Lazio e si affianca alla Borsa di Perfezionamento e al Progetto Sviluppo Mezzofondo



Al Parco Comunale Ibernesi di Castel Gandolfo presenti 90 atleti provenienti da tutta la regione accompagnati dai propri tecnici.

Tutti atleti nati dal 2008 fino al 2003, della categoria cadetti, allievi e juniores, accolti dal Fiduciario Tecnico Regionale Emilio De Bonis, dal Consigliere del Comitato Provinciale Roma Sud Alessandro Carletti, dai referenti Giuliano Baccani e Giorgia Di Paola, oltre a Sandro Di Paola, Consigliere Regionale; tutti coadiuvati dai tutor Claudio Ubaldi, Marco Cacciamani Carlo Festa (organizzatore logistico del raduno). Riscaldamento, esercizi, poi una corsa campestre nel circuito sali e scendi misurato di 1000 metri. L'allenamento è stato suddiviso in corsa continua e frazionata dai 4 ai 6 chilometri.  

Prossimi incontri sabato 11 e sabato 18 dicembre 2021 con la stessa logistica, ovvero tutte le specialità tranne il mezzofondo al Rosi il sabato 18; gli atleti della corsa prolungata sabato 11 al centro sportivo.

ch.di.

(ha collaborato Moreno Saddi)

VIDEO di MORENO SADDI



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate