Cds Ragazzi, Fiamme Gialle e Tiburtina in trionfo

10 Giugno 2018

Spettacolo a Ostia per la finale dei societari under 14. Sul podio anche Studentesca Andrea Milardi ed Esercito Sport&Giovani


 

di Moreno Saddi

Anche quest’anno grandi fuochi d’artificio si sono visti allo stadio Paolo Giannattasio di Ostia. Le finali dei Cds Ragazzi sono state incitate da spalti gremiti che hanno letteralmente infiammato ogni gara in pista e nei concorsi. In quelle della velocità sono stati tanti gli atleti nel giro di pochi decimi e le staffette da cardiopalma. Belle le sfide nei salti che hanno lasciato incerti i risultati fino all’ultima prova. Nei lanci grandi prove di forza che hanno fatto la differenza. Questa domenica si è vista una categoria giovanile in grande fermento e in rapida ascesa. Vittoria di società per i Ragazzi dell’Atletica Tiburtina (78 punti) con un punto di distacco sulle Fiamme Gialle Simoni (77) e terzo l’Esercito Sport&Giovani (71). Al femminile successo per le Ragazze delle Fiamme Gialle Simoni (86 punti), seconda la Studentesca Rieti Andrea Milardi (75) e terzo l’Esercito Sport&Giovani (74).

I RISULTATI DI OSTIA - LE CLASSIFICHE A SQUADRE

CORSE – Emozioni fino al traguardo hanno profuso i velocisti dei 60 metri. Vince di un soffio Emanuele Stocchi (Atl.

Tiburtina) in 7.95 su Federico Neri (Fiamme Gialle Simoni) 8.00, terzo Leonardo Bonvecchi (Kronos Roma) 8.19. Un palmo è bastato a Giulia Colonna (Esercito Sport & Giovani) per vincere in 8.24 su Irene Sorgi (Stud. Rieti A.Milardi) 8.33 e terza Francesca Polise (Poli Golfo) 8.42. Nei 60 ostacoli, ottima ritmica di corsa che porta alla vittoria Aldo Rocchi (Atl. Tiburtina) in 8.99, precedendo Alessio Stelluto (Kronos Roma) 9.36, terzo Filippo Agrillo (Fiamme Gialle Simoni) 9.48. Per le donne bella progressione di Alice Calvaruso (Atl. Cecchina Al.Pa.) che vince in 9.44 davanti alle atlete delle Fiamme Gialle Simoni Silvia Morganti (9.76) e Eleonora Brasili (9.83).

In chiusura di giornata brividi per le staffette 4x100. I Ragazzi dell’Atletica Tiburtina (Stocchi-Groos-Mancini-Rocchi) con l’ultimo frazionista imprimono la volata vincente: il crono è 50.47, seconda la Kronos Roma in 51.51, terza la Stud. Rieti A.Milardi in 53.70. Per le Ragazze è uno spalla a spalla tra Esercito Sport & Giovani e Stud.

Rieti A.Milardi risolto al fotofinish per l’Esercito con Alpigno-Capelli-Paoletti-Colonna in 53.71, un decimo esatto sulla Studentesca, terza l’Atletica Cecchina Al.Pa in 54.02.

Nel mezzofondo Davide De Rosa (Esercito Sport & Giovani) risolve la pratica dei 600 con un’accelerazione finale, vincendo in 1:36.18 su Leonardo Di Vittorio (Stud. Rieti A.Milardi) 1.37.66. Battaglia in casa Fiamme Gialle Simoni, per la vincitrice Isabella Ferri, tempo 1.42.23 sulla compagna Elettra Fornai 1.48.00. I 2000 di marcia sono appannaggio dell’ottimo Andrea Di Carlo (Esercito Sport & Giovani) in 10.15.78, quattro secondi dati a Edoardo Paci (Fiamme Gialle Simoni). È 11:15.47 il tempo della vincitrice femminile Rachele Moscati (Fiamme Gialle Simoni) sulla compagna di squadra Luna De Montis. 

SALTI – Nell’alto vola dritto fino alla misura di 1,50 Tiziano Fattori (Esercito Sport & Giovani), altri tre atleti a pari merito si fermano a 1,46. Stesso copione per le donne, Giulia De Maria (Fiamme Gialle Simoni) è l'unica a valicare l’1,47 con altre due atlete ferme a 1,40. Nel lungo Andrea Belvisi (Atl. Latina 80) atterra a 4,82, quasi 20 cm il margine sul secondo. Mentre è contenuto il margine di vittoria per Valentina Laureti (Esercito Sport & Giovani) con un salto da 4,57. 

LANCI – Nel peso Leonardo Chemello (Atl. Latina 80) vince con la misura di 13,73. Anche per Ludovica Morgante (Fiamme Gialle Simoni) nessuna difficoltà a prendersi la vittoria con un bel lancio di 10,59. Nel vortex brilla ancora una volta Lucio C. Visca (Fiamme Gialle Simoni) con una spallata di 61,46, misura al di fuori della portata di tutti. È 42,72 la misura per la vincitrice del vortex Ragazze Valentina Foglietta (Faratletica).


Il trionfo dell'Atletica Tiburtina con la squadra Ragazzi


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate