Cronoscalata Tuscolo a Rutigliano e Pranteda

28 Novembre 2021

Emozionante edizione dell'evento voluto dalla Filippide Runners, valida come trofeo Luca Foligni. Il racconto e le foto della giornata e un po' di dettagli sulla zona interessata dalle gare

 

di Moreno Saddi

Edizione 4.0 della Cronoscalata al Tuscolo, valida per il Trofeo “Luca Foligni”, manifestazione podistica su strada, a Frascati (Roma) questa domenica 28 novembre. Organizzazione della società Filippide Runners Team con in testa il presidente Michele Gregoraci e l’apporto del gruppo giudici di Roma Sud.

IL PARCO DELL’OMBRELLINO – Ritrovo, partenza e premiazioni, tutto allestito all’interno di questo piccolo parco gioiello di Frascati, creato nel 1866 dal Principe Filippo Massimo Lancilotti.

Biblioteca di Casa Pia, accessibile direttamente dal parco ed inoltre giochi per bambini, Troviamo anche una fontana ricostruita su antico modello e una serie di grandi recipienti in terracotta detti "olle" ed infine da notare il notevole ingresso monumentale della porta di accesso da Piazza della Porticella, tutte e due ristrutturate di recente!

LA GARA DELLA CRONOSCALATA – Alle ore 9.10, partenza dell’edizione numero 4.0 per i 125 partecipanti, che hanno gareggiato sul percorso stradale di 4,4 chilometri da Frascati con arrivo al Tuscolo, all’altezza dell’Anfiteatro Romano, importante sito archeologico del Monte Tuscolo una montagna di formazione vulcanica dei Colli Albani. Tempo piovigginoso per quasi tutta la gara, ma con una temperatura accettabile visto l’impegno di un percorso in salita da 310 fino a 670 metri di altezza dal livello del mare.

I VINCITORI – Corsa fin dalla partenza in testa, da parte di Roberto Rutigliano della Bitonto Runners, vittorioso sulla distanza dei 4,4 km in 17:13, nel Lazio il tenace atleta pugliese ha un trascorso nel C.S. Esercito e all’Olimpiaeur Camp, per poi vestire quest’anno la nuova maglia della regione di origine. A poco meno di 30 secondi c’è l’ottimo interprete delle gare su strada, Matteo Cuozzo (S.S. Lazio Atl. Leg/17:41). Terzo, la promessa Gabriele Cacciaroli (Centro Fitness Montello/18:15). Per le donne, meritatissima vittoria della neo-master Giulia Pranteda del G.S. Bancari Romani, al traguardo con il tempo di 22:31, ad 8 secondi da Raffaella Tempesta (Parks Trail Promotion/22:39), conquista il terzo posto la junior Flavia Ceracchi (ACSI Italia Atletica/22:51).


File allegati:
- LA SCHEDA


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate