Debutti indoor ad Ancona

07 Gennaio 2018

Gli atleti laziali in evidenza ad Ancona nel fine settimana di apertura della stagione indoor 2018.


 

Nella giornata di inaugurazione della stagione indoor 2018 sulla pista coperta di Ancona, ieri sabato 6 gennaio, da segnalare diverse buone prestazioni di atleti laziali in trasferta. Nello sprint si è fatto notare subito Matteo Chiusolo (Sportrace) che ha eguagliato il personale sui 60 metri con 7.08 in batteria, senza ripetersi tuttavia in finale (7.22). Lo stesso Chiusolo ha poi preso parte anche alla gara dell’alto saltando 1,80 al secondo tentativo. Bene nella velocità anche il compagno di squadra Andrea Tommasini sui 400 metri, miglior crono di riunione con 51.38 sull’altro portacolori Sportrace Marco Pauzano (51.52). Sempre sui 400 metri ottima prova per l’allieva Alice Truzzi (Acsi Italia), che ha siglato il personale con 58.99. Nei 1000 metri da registrare poi la migliore prestazione italiana Master di Paola Tiselli (SF45 Atletica dei Gelsi) con 3:02.56.

Laziali in evidenza nell'impianto coperto marchigiano anche nella giornata di domenica con il Meeting nazionale indoor “Festival delle prove multiple”, dove si è imposto Claudio Cioccoloni (Atletica Futura Roma) con 3412 punti nell’eptathlon, in una classifica che ha visto al terzo posto l’altro laziale Mauro Trivellato (Asi Intesatletica). Buona prova anche per Lorenzo Cacciamani (Atletica Futura Roma) a dominare la scena sugli 800 metri in 1:55.47 davanti al corregionale Luca Foglia Manzillo (Atl. Colosseo 2000). Ancora un test quindi per Matteo Chiusolo (Sportrace) sui 60 ostacoli corsi in 8.87 e 8.90. Nel meeting giovanile mattutino vittoria per il cadetto Marco Restuccia (Atletica Tiburtina) sui 1000 metri in 2:53.81.

 

TUTTI I RISULTATI (Sabato 6 gennaio)

TUTTI I RISULTATI (Domenica 7 gennaio)



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate