Euroindoor: tutti gli orari dei laziali

03 Marzo 2021

Azzurri in Polonia, gare da giovedì a domenica. Ecco quando seguire le nostre ragazze e i nostri ragazzi in lotta per i 26 titoli continentali in palio

 

di Christian Diociaiuti

Iniziano gli Europei al coperto di Torun. Domani, giovedì, alle 19 inaugura Gimbo Tamberi. Il capitano gareggia per primo e lancia anche la folta truppa che dal Lazio porta in alto i colori della nostra atletica. Ricordiamo che nei 60 vedremo in gara Lamon Marcell Jacobs (Fiamme Oro) che si allena a Roma; per 400 e 4x400 c’è il romano di Roma Acquacetosa Lorenzo Benati, tricolore e primatista di specialità U20; convocato anche il doppio campione italiano, di 1500 e 3000 promesse, Federico Riva (Fiamme Gialle). A livello femminile convocate Alice Mangione, la siciliana dell’Esercito di casa a Roma (per 400 e 4x400); per la staffetta 4x400 spazio anche alla romana, tricolore U23 del doppio giro, Eloisa Coiro (Fiamme Azzurre) e la compagna di squadra Gaia Sabbatini, teramana di stanza nella Capitale, convocata per i 1500, di cui è dominatrice a livello assoluto e U23. Nel lungo c’è Laura Strati: la portacolori di Atletica Vicentina si allena a Roma. Per Benati, Riva e Sabbatini si tratta dell’esordio nella nazionale dei grandi. La spedizione azzurra – una sintesi tra atleti d’esperienza e giovani di grande prospettiva - parte oggi per la Polonia. Europeo a porte chiuse ma a contendersi i 26 titoli in palio, sono attesi oltre settecento atleti, da 47 nazioni, per un record di presenze mai raggiunto nella storia della rassegna continentale in sala.

Il cartellone di competizioni che si snoda da giovedì a domenica sarà inaugurato, per i laziali, da Federico Riva: il mezzofondista delle Fiamme Gialle sarà in gara alle 20.20 nelle batterie dei 1500. Salto a venerdì per vedere un altro laziale. Atteso il romano Benati alle 10.13, anche se ovviamente c’è da ricordare che nel doppio giro al coperto potranno competere al massimo tre atleti per nazione. Poco più di un’ora dopo (11.22) Le batterie dei 400 al femminile in cui si cimenterà Alice Mangione. Alle 12.18 la qualificazione del lungo femminile con Laura Strati e quattro minuti dopo lo start ai 1500: nelle batterie c’è Gaia Sabbatini. La sera, alle 19.10, l’eventuale semifinale dei 400 maschili per Benati e alle 19.33 quella di Mangione al femminile. La giornata è pronto a chiuderla Federico Riva per la finale dei 1500. Anche il sabato è ricco: alle 10.18 si va veloci con le batterie dei 60 di Jacobs, con la semifinale prevista alle 13.50. Si passa poi al pomeriggio per i laziali e c’è un’ora e mezza di fuoco. Alle 19.40 l’eventuale finale del lungo di Strati e dieci minuti dopo quella di Sabbatini nei 1500. Alle 20.10 e alle 20.25 Benati e Mangione per l’eventuale finale del doppio giro. Chiude la rassegna la finalissima dei 60: è qui che Jacobs vuole arrivare. Appuntamento alle 20.58. Domenica spazio a tanti azzurri tra mattina e pomeriggio. Ma i laziali, maschi e femmine, potremo vederli tra le 18.57 e le 19.10 per le 4x400.

ISCRITTI/Final Entries

LA SQUADRA ITALIANA/Italian Team

GLI ORARI DEGLI AZZURRI

LA PAGINA EA DEGLI EUROPEI INDOOR

TORUN 2021, STATISTICS HANDBOOK



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate