Europei a Squadre: gli orari di gara dei laziali

27 Maggio 2021

Ecco quando seguire gli atleti che partono dalla nostra regione per la Polonia: un weekend pieno di gare, con l'Italia a caccia del titolo. Spetterà ad azzurre e azzurri prendersi più punti possibile

 

Sta per iniziare l’avventura degli Europei a Squadre che vedrà gli azzurri impegnati in Polonia, a Chorzow, sulla poista che ha già regalato grandi soddisfazioni alle World Relays. Sul sito Fidal.it sono stati presentati tutti gli atleti e le sfide che andranno ad animare, sia al MASCHILE che al FEMMINILE.

Un articolo dettagliato, per non perdersi neanche una peculiarità di alcuna gara o atleta.

Per quel che riguarda i laziali, sottolineeremo gli orari di gara, per avere una guida completa per seguire i nostri atleti agli Europei di Slesia.

Sono 54 gli azzurri che faranno parte della spedizione, 27 uomini e 27 donne: l’Italia è nella massima serie, la Super League, insieme a Francia, Germania, Gran Bretagna, Polonia, Portogallo, Spagna e Ucraina. QUI LE CONVOCAZIONI COMPLETE

Tra gli uomini non ci sarà Marcell Lamont Jacobs (Fiamme Oro), infortunato: spazio a Lorenzo Patta (Fiamme Gialle). Per i 400, dopo i test su distanze spurie a Rieti, c’è il primatista italiano Davide Re (Fiamme Gialle): lo vedremo correre alle 18.28 di sabato 29 maggio.

E nella 4x400, a conferma della convocazione per i Mondiali di Staffette, spicca Lorenzo Benati, lo junior romano delle Fiamme Azzurre che studia Medicina, cresciuto con Roma Acquacetosa: la sua gara è attesa in chiusura di rassegna, domenica 30 alle 16.05. Nel lungo c’è Filippo Randazzo (Fiamme Gialle) che ha fatto bene in Diamond League. A seconda della serie, inizierà la sua gara alle 16.06 o alle 16.35 del sabato. E nel martello, dopo il PB e l’esperienza a Spalato, c’è Simone Falloni, romano dell’Aeronautica. Aprirà la domenica alle 13.04.

Tra le donne 4x400 per la sprinter dell’Esercito Raphaela Lukudo (in gara alle 15.53 della domenica) e nei 400 titolare è Alice Mangione, anche lei dell’Esercito e anche lei di casa a Roma. Mangione in gara sabato alle 18.10 del sabato. Nei 1500 convocata Gaia Sabbatini: la teramana delle Fiamme Azzurre che si allena a Roma è reduce da un eccezionale PB ad Ostrava, dove ha superato anche Dibaba. Gareggia alle 15.22 di domenica.  Roberta Bruni è la portacolori nell’asta: il 4,70 saltato a Rieti domenica le ha regalato il primato italiano solitario, senza più la coabitazione di Anna Giordano Bruno. Sarà lei, alle 15.38 di sabato, a scendere in pedana. Nel triplo da Formia va Darya Derkach (Aeronautica): gara alle 18.32 di sabato. Da Rieti, per il disco, parte la ferrarese Stefania Strumillo (Fiamme Azzurre). Gareggia alle 16.42 di sabato.

Diverse le riserve laziali designate. Da Ivan De Angelis (Fiamme Gialle) per l’asta a Gabriele Montefalcone (Sport Race) della Sport Race per i 400hs; e poi Valentina Aniballi (Esercito) nel disco e Cecilia Desideri (Studentesca) nel martello ed Erika Furlani (Fiamme Oro) nell’alto.


File allegati:
- ORARIO
- LA PAGINA EA DELLA MANIFESTAZIONE


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate