AllenaMente: le borse di studio

07 Dicembre 2017

25 studenti-atleti riceveranno lo speciale contributo riservato a chi, accanto all'impegno sportivo, sta portando avanti con profitto anche un percorso universitario


 

Buon riscontro per la prima edizione del progetto AllenaMente. 25 le richieste approvate tra quelle pervenute alla FIDAL entro il termine ultimo del 15 novembre previsto dal regolamento. Lo speciale programma varato dal Consiglio Federale a marzo 2017 su proposta del consigliere Silvia Salis prevede borse di studio per under 23 non militari impegnati negli studi universitari. Tra gli atleti (6 lanciatori, 7 mezzofondisti, 5 velocisti, 3 saltatori, 3 specialisti delle prove multiple e un ostacolista) che sono rientrati nei requisiti indicati per il contributo (500 euro come rimborso delle tasse universitarie) ci sono 6 studenti in Scienze Motorie, 5 in materie economiche, 4 in ingegneria, mentre gli altri 10 appartengono a facoltà di carattere umanistico e scientifico.

Ultimi giorni (scadenza: 22 dicembre), invece, per partecipare ad Atleta Eccellente-Eccellente Studente il progetto promosso dalla Giunta del CONI rivolto ai giovani atleti di interesse nazionale che siano inclusi negli elenchi delle Squadre Nazionali maschili e femminili e che conseguano il diploma di laurea magistrale in Italia nel corso dell'anno solare 2017. Questi studenti-atleti di eccellenza possono concorrere ad un premio in denaro, mentre gli atleti che conseguiranno il diploma triennale potranno concorrere per una menzione di merito ed eventuali premi in denaro. Il progetto, nella scorsa edizione, aveva premiato, fra gli altri, gli azzurri Martina Amidei, Marta Milani, Daniele Cavazzani e Federico Cattaneo.

Per ricevere assistenza su entrambi i progetti: alessandra.palombo@fidal.it

Atleta Eccellente-Eccellente Studente
INFO: commissioneatleti@coni.it - Segreteria della Commissione Atleti: telefono 06/3685.7289.
BANDO - DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate