Manenti rientra con 21.08

16 Luglio 2017

A Olgiate Olona (Varese), lo sprinter dell’Aeronautica al debutto stagionale nei 200 metri


 

Prima gara dell’anno per Davide Manenti che ha corso oggi sui 200 metri in 21.08 (vento -0.7) al meeting di Olgiate Olona, in provincia di Varese, rientrando così alle competizioni dopo un infortunio primaverile. Il 28enne piemontese dell’Aeronautica, che sulla distanza ha un record personale di 20.44, durante il periodo di preparazione aveva infatti rimediato due stiramenti al bicipite femorale. Nella scorsa stagione è stato finalista dei 200 agli Europei di Amsterdam, chiusi al sesto posto, e poi azzurro alle Olimpiadi di Rio. Al femminile successo di Martina Amidei (Cus Torino) con il tempo di 24.30 (-1.0). Nel disco 53,52 per Natalina Capoferri (Atl. Brescia 1950), mentre l’allieva Valeria Paccagnella (Bracco Atletica) sfiora il personal best sui 400 ostacoli con 1:00.50. 

(ha collaborato Cesare Rizzi/FIDAL Lombardia)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: