Lorenzo Benati con le Fiamme Azzurre

26 Marzo 2021

Il velocista romano è primatista italiano indoor dei 400 tra gli U20. Campione europeo U18, ha recentemente partecipato agli Europei di Torun con gli assoluti

 

Due atleti entrano nelle Fiamme Azzurre, dopo che si sono ultimate le procedure per il reclutamento. A fare il loro ingresso nel club della Polizia Penitenziaria saranno Brayan Lopez e Lorenzo Benati, entrambi specialisti dei 400 metri e già protagonisti in campo internazionale.

Il 23enne Lopez si è aggiudicato la medaglia di bronzo agli Europei under 23 nel 2019 in 46.16. Nella stessa stagione il piemontese, proveniente dall’Athletic Club 96 Alperia, ha fatto parte della squadra azzurra assoluta con la 4x400 metri che ha vinto agli Europei a squadre prima di partecipare ai Mondiali di Doha nella staffetta mista, invece agli Europei juniores del 2015 era stato argento con la 4x400.

Insieme a lui indosserà la nuova divisa il giovanissimo Lorenzo Benati, 19 anni da compiere tra pochi giorni. Nel 2018 si è laureato campione europeo under 18 e nella stessa rassegna ha conquistato anche l’oro con la staffetta mista, correndo poi ai Mondiali under 20 in batteria con la 4x400 vincitrice del titolo iridato. Cresciuto nell’Atletica Roma Acquacetosa, è pluriprimatista nazionale delle categorie giovanili: quest’anno ha migliorato il record italiano juniores al coperto con 47.11 ma detiene anche quelli allievi (46.85 outdoor e 47.74 in sala), mentre ha un personale all’aperto di 46.30. Ambedue hanno gareggiato ai recenti Europei indoor di Torun in maglia azzurra: Lopez si è piazzato quinto con la 4x400 e Benati ha corso nel primo turno dei 400 metri, al debutto in Nazionale assoluta. (da Fidal.it)




Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate