Marcia: Becchetti va a Doha. Dominici 6°

19 Maggio 2019

Nella 50 Km, Becchetti contribuisce al bronzo di squadra. De Luca 19esimo, Agrusti si ritira. Nella 20 Km argento di squadra femminile, ok Dominici. Palmisano molla, Stano 7^


 

La domenica europea dei marciatori azzurri si chiude con il sorriso: Italia prima nel medagliere di Alytus, la città lituana che ha ospitato la Coppa Europa di Marcia in questa domenica, 19 maggio. Una giornata d’oro per la lombarda Eleonora Giorgi, vincitrice della 50 Km con il primato continentale (4h04:50) al debutto sulla distanza: Giorgi è primatista italiana della 20 km e da oggi anche della 50 km (anche se tecnicamente fino al 31 dicembre 2019 si parlerà di migliore prestazione italiana). La sua strada verso i Mondiali di Doha parte da qui. Alla fine per i 22 azzurri selezionati dal dt La Torre arrivano tre ori, un argento e un bronzo. In squadra anche sette atleti dal Lazio, che qui sono nati o originari o che in regione – tra Castelporziano e l’infernetto – si allenano.

I “LAZIALI” DELLA 50 - Può guardare a Doha anche la romana Mariavittoria Becchetti che celebra il bronzo per la squadra azzurra anche grazie ai suoi progressi: la sua 50 Km finisce all’undicesimo posto con il personale di 4h26:10. Crono che soddisfa lo standard d'iscrizione per la rassegna iridata d'autunno. Tra gli uomini, il team azzurro dell’Italia è quinto. Marco De Luca (3h58:54) chiude 19esimo; mentre non completa la prova Andrea Agrusti che si ritira a quattro chilometri dal traguardo: "Si è spenta la luce" ha detto.

LA 20 KM -  Se la mattina era stata d’oro, il pomeriggio è d’argento. Lo riporta in Italia il team femminile, anche grazie al sesto posto della marciatrice di Olevano Romano, Eleonora Dominici (1h31:30). Antonella Palmisano, bronzo mondiale ed europeo, marcia forte nella prima metà con l’obiettivo di difendere il titolo vinto due anni fa e dopo aver fatto il vuoto sulle avversarie viene ripresa intorno al km 13, poi un paio di chilometri più tardi abbandona la gara. Al maschile, azzurri quarti nella 20 km: il miglior piazzamento è il settimo posto di Massimo Stano (1h21:12).

VIDEO | LE PAROLE DI MASSIMO STANO DOPO LA 20 KM DI ALYTUS



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate