Master e Cadetti, il super weekend del Rosi

19 Luglio 2021

Al Paolo Rosi, un weekend i titoli tra regionali master, col primato nell’alto migliorato da Mastrolorenzi e nel lungo c’è anche quello di Maria Grazia Rafti. Nelle multiple cadetti, grandi sfide nella seconda prova

 

di Moreno Saddi

Lo stadio “Paolo Rosi”, questo sabato 17 e domenica 18 di luglio, è stato il teatro di due pomeriggi di gare, dedicati alle categorie master e cadetti con gare extra. In palio i titoli regionali, con il Campionato Regionale Individuale Master su pista; in scena anche la seconda prova del Campionato di Società di Prove Multiple Cadetti/e. Manifestazione organizzata dal Comitato Provinciale di Roma che, ha visto la partecipazione di oltre 400 atleti e tante presenze dalle altre regioni.

TITOLI MASTER – Accese le lotte da parte degli atleti della categoria “over 35”, per la conquista dei 38 titoli regionali in palio: 17 tra le donne e 21 tra gli uomini. Ancora due MPI nell’alto e nel lungo.

UOMINI – Il master SM60, Marco Claudio Mastrolorenzi (Romatletica Footworks), con 1,70, migliora di un centimetro nel salto in alto il suo stesso primato italiano che aveva appena realizzato due settimane fa a Tivoli.

Da segnalare nella categoria SM60, il sempreverde mezzofondista, Marco Cacciamani (Atletica Villa Guglielmi), classe 1961, autore nei 5000 metri dell’ottimo tempo di 17:15.32. Nei 300 ostacoli: Sergio Lumaca (Romatletica Footworks), con il tempo di 53.37 e nei 5000 marcia l’SM65: Patrizio Donati (Kronos Roma), con il crono di 28:18.54.

DONNE – Si presenta bene la SF70: Maria Grazia Rafti (Liberatletica), nel salto in lungo, con un balzo di 3,48 riesce a migliorarsi ancora di un centimetro rispetto alla sua recente MPI ottenuta come Mastrolorenzi due settimane fa a Tivoli.

CDS PROVE MULTIPLE CADETTI/E 2^ PROVA – Questa seconda prova, vede la riconferma ai vertici della classifica, del cadetto Salvatore Di Nola, seguito sempre da Sterpi Morgan; mentre per le cadette s’impone Elisa Andreassi, nei confronti di Beatrice Carbonoli.

Ecco i primi tre classificati maschili e femminili, con i rispettivi punteggi e risultati per gara.

ESATHLON CADETTI – 1° Salvatore Di Nola (Nissolino Atl. Latina 80), con punti 3693 nelle seguenti sei gare: (1000/2:58.61, 100hs/14.13, Alto/1,65, Lungo/6,23, Disco/22,36, Giavellotto/21,63). 2° Morgan Sterpi (Sport Race), con punti 3601: (1000/2:51.86, 100hs/15.70, Alto/1,59, Lungo/5,32, Disco/24,02, Giavellotto/34,46). 3° Andrea Spiti (Atletica Viterbo), con 2985 punti: (1000/3:12.34, 100hs/16.39, Alto/1,56, Lungo/5,31, Disco/20,89, Giavellotto/29,12).

PENTATHLON CADETTE – 1^ Elisa Andreassi (Atletica Cecchina Al.Pa.), con punti 3437 nelle seguenti cinque gare: (600/1:47.80, 80hs/13.06, Alto/1,44, Lungo/4,89, Giavellotto/20,65). 2^ Beatrice Carbonoli (Sport Race), con 3344 punti: (600/1:46.13, 80hs/13.15 Alto/1,29, Lungo/4,73, Giavellotto/23,14). 3^ Emmanuela Osei Bonsu (Formia Atletica Leggera), con punti 3199: (600/1:57.23, 80hs/12,68 Alto/1,56, Lungo/4,79, Giavellotto/15,74).

(Si ringraziano per le foto le società della Sport Race, Nissolino Atl. Latina 80, Atl. Cecchina Al.Pa. e Lorenzo Minnozzi)


File allegati:
- MASTER - RISULTATI
- CDS CADETTI - RISULTATI

Le staffette master


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate