Meeting di Velletri, tutti i risultati

30 Settembre 2018

Cinquecento atleti dal Lazio e da altre regioni, ospiti d'eccezione Gherca e Visca con il presidente Fidal Lazio Fabio Martelli. Ciumacov si migliora nei 3000


 

L’Atletica Velletri, Giuseppe Savelloni e Franco Maione, hanno organizzato uno spettacolare Meeting Città di Velletri alla sua 17^ edizione, valido anche per il Campionato Provinciale Cadetti. Una grande festa di sport con la partecipazione di 500 atleti di cui una piccola parte proveniente da altre regioni. Fanno da contorno scenografico il podio addobbato con barili e grappoli d’uva e una tavolata di vini. Per le premiazioni c’erano le ragazze velletrane vestite con i costumi caratteristici del paese, le madrine Maria Roberta Gherca e Carolina Visca e il presidente del CR Lazio Fabio Martelli. Un clima ancora estivo ha accompagnato gradevolmente, fino alla sera, l’ottima riuscita della manifestazione, dove i giovani atleti sono stati i protagonisti. Hanno partecipato anche atleti Fispes nei 100, 200 e 400.

TUTTI I RISULTATI DEL MEETING DI VELLETRI

CORSE – Vince nei 500 per gli Esordienti A il perugino Matteo Sorci (Atl. Capanne Pro Loco Athl.Team) in 1:28.58, su Christian Kurvers (Atl. Anzio) in 1:28.95. Al femminile è Greta Tosti (Lib.Atl. Castel Gandolfo-Albano), la prima in 1:28.94, su Serena Lautizi (Atl. Frascati) 1:32.86. Nel mezzofondo Assoluti si aggiudica il primo posto nei 200 Marco Ricci (Atletica Velletri), in 22.53 (-0.4), per un soffio su Matteo Garzia (Atletica Futura Roma) in 22.54. Per le donne da Terni vince Lucrezia Conti (Ternana Marathon Club), in 26.26 (-1.4), seconda Giorgia Tedeschi (Atletica Isernia) in 27.66. Negli 800 vince con facilità Tito Marteddu (Fiamme Gialle Simoni) in 1:54.82 su Simone Adamoli (Lazio Atletica Leggera) in 1:57.55. L’assoluta Ilaria Luciani (Runners Ciampino) vince in 2:31.26, seconda Serena Di Meo (CUS Cassino) in 2:33.81. Nei 3000 si impone Alexandru Ciumacov (RCF Roma Sud) con il PB di 8:41.64 su Lorenzo Cacciamani (Atletica Futura Roma), in 8:53.02. Per le donne è vincente Marta Castelli (Acsi Italia Atletica) che in 10:10.27 fa il vuoto su Francesca Marotta (CUS Cassino), in 11:01.73. Nei 100, 200 e 400 Fispes gareggiano in tre, sempre con lo stesso ordine all’arrivo: Giandomenico Sartor, Diego Gastaldi e Andy Small.

CONCORSI – Per gli Esordienti A vince nel vortex Christian Kurvers (Atl. Anzio), con un lunghissimo lancio a 43,80 su Alessio Lazzaretti (Lib.Atl. Castel Gandolfo-Albano), con 37,30. Sofia Corini (Atl. Frascati) vince con 24,85 su Alessia Calvetti (Atl. Anzio), con 23,72. Per gli Assoluti, nel lungo vince Giuseppe Caranci (Atl. Isernia) con 5,80 su Riccardo Lavino (Atl. Barbas), con 5,73. Per le donne prima per una migliore sequenza di salti Chiara Rossi (Atl. Studentesca Rieti A.Milardi), con 4,97 su Benedetta De Pasquale (Intesatletica), stesso 4,97 ma seconda misura inferiore. Nel giavellotto è vincente il calabrese John Barbarello (Atl. Barbas) con 47,61, di misura su Alessio Colarusso (Atl. Isernia), con 47,57. Al femminile c’è solo Elisa Accica (ACSI Italia Atletica), con 32,52.

Cadetti, i Campioni Provinciali. CORSE – Negli 80 il titolo va a Osavbie H. Otoghile (GS Fiamme Azzurre) in 9.50 e Swami Menichelli (Lib.Roma XV Circ.ne) in 10.45. Nei 300, vince Alessio Guadagno (Kronos Roma) in 37.67 e Viola Giancaterino (ACSI Italia Atletica) in 44.48. Nei 1000 Francesco Grieco (Atletica Frascati), in 2:45.18 e Martina D’Angeli (Atl. Studentesca Rieti A.Milardi) in 3:14.02. Nei 1200 siepi ad Alessandro Di Loreto (Atl. Studentesca Rieti A.Milardi) in 3:32.28 e Ilaria Sabatini (Lyceum Roma XIII) in 4:40.99.

CONCORSI – Nel lungo il titolo va con l’ultimo salto a Davide Zuliani (Atl. Latina 80) con 5,76. Per la cadetta Giorgia Del Prete (Atl Cecchina Al.Pa.) vittoria con 5,03. Nel giavellotto si impone Ian Frattini (Atl. Cecchina Al.Pa.) con una spallata da 33,05. Al femminile titolo per Giulia Lucarelli (Kronos Roma) con 29,65.

Moreno Saddi


La partenza dei 3000 a Velletri


Condividi con
Seguici su: