Rieti, una domenica di cross

11 Febbraio 2018


 

Una domenica di corsa campestre al Raul Guidobaldi, stavolta il quartier generale dell’Atletica Studentesca Rieti Andrea Milardi si è concesso alla folla della seconda tappa regionale di cross giovanile e di Challenge assoluto sui 3 km, con abbinamento anche del secondo atto CdS Master valido anche per i titoli regionali individuali.

Master, titoli e punti: E proprio i master sono stati tantissimi alla partenza allestita sul campo dell’impianto reatino, con un tracciato sviluppato nei prati circostanti a ridosso del Velino. Tutte gare combattute con Diego Papoccia (ASD Runners Team Colleferro) a siglare il miglior tempo sui 6 km (18:23), imitato da Giuseppe D’Antone (La Sbarra e i Grilli) sulla distanza dei 4 km. A livello di categoria da segnalare il bel duello SM55 fra Marco Cacciamani (ASD Atl. Villa Guglielmi) e Ugo Guerra (Rifondazione Podistica), vinto dal primo per pochi secondi con 19:57, puntuale con la vittoria anche l’eterno Antonio Trabucco (ASD Romatletica Footworks) nella categoria SM70. Tra le donne, Elisa Palamara (Acsi Campidoglio Palatino) ha fatto suoi con ampio margine i 4 km, al pari di Anna Patelli (Olimpia 2004) nettamente prima sui 3 km riservati al raggruppamento SF60-SF95. Successi di categoria per la performante Paola Giacomozzi (OSO Old Stars Ostia), ottima prova anche per Giuseppina Sorrenti (ASD Romatletica Footworks) prima tra le SF55. In basso tutti i campioni individuali, mentre a livello di società si registra il primo posto maschile di OSO Old Stars Ostia su Atl. Colleferro Segni e ASD Romatletica Footworks, e tra le donne di ASD Romatletica Footworks su Olimpia 2004 e Podistica Solidarietà. TUTTI I RISULTATI

Challenge, Guerra su tutti: Dopo un periodo di stop forzato e un ottimo debutto nel cross a Casal del Marmo, Francesco Guerra (RCF Roma Sud), sembra tornato sui suoi standard. Il frascatano ha preso subito le redini dei 3 km di cross corto, dominatore di giornata con un buon crono di riferimento, sotto i 3’ a km, lasciandosi alle spalle tutti gli altri, con Marco Ranucci (Studentesca Rieti A. Milardi) e Nicolas Pavoni (RCF Roma Sud) primi tra gli inseguitori. Al femminile è l’allieva di casa Lucrezia Adamo a far sua la gara in 10:43, staccando di una manciata di secondi Ilaria Tersigni (ASD Romatletica Footworks) con terza piazza per Sara Salera (Studentesca Rieti A. Milardi). TUTTI I RISULTATI

Trofeo Giovanile: la scenografia è spettacolare, sole e Terminillo a far da sfondo ai centinaia di giovanissimi pronti a lanciarsi sui mini-percorsi loro riservati tra 400 e 600 metri. Sono stati quasi in 200 alla partenza delle gare per le categorie Esordienti, per una seconda tappa del trofeo giovanile che ha offerto sfide di livello tra i più grandi delle categorie ragazzi e cadetti. Di grande efficacia l’azione di Isabella Ferri (Fiamme Gialle Simoni) sui 1000 metri Ragazze, coperti in 4:06, vale a dire 11 secondi meglio della seconda classificata Susanna Terrinoni (Area LBM Sport team), con Elettra Fornai e Greta Donato (Fiamme Gialle Simoni) a seguire nell’ordine. Ottimo tra i Ragazzi anche il giovane Davide De Rosa (Esercito Sport&Giovani) nettamente primo in 5:08, scavando un solco sulla coppia dell’Aprocis Runners Team composta da Gianluca Panaccione e Emanuele Di Placido. Tra le cadette il ruolo di battistrada sui 2000 metri è stato di Sofia Terrinoni (Fiamme Gialle Simoni) trionfatrice in 7:40 su Ambretta Guerra (Atl. Frascati) e Flavia Bianchi (G. Scavo 2000) appaiate al traguardo. Gara equilibrata infine sui 2500 metri Cadetti, con Dennis Borghesi (Fiamme Gialle Simoni) che alla fine riesce a prevalere su Valerio Spalletta (Atl. Villa Gordiani-G. Castello) e Giovanni Finocchiaro (Fiamme Gialle Simoni), chiudendo in 8:18. TUTTI I RISULTATI

 

I campioni regionali Master:

Uomini

SM35 Silvio Lepore (Pol. Ciociaria Antonio Fava)

SM40 Emiliano Catullo (Tirreno Atl. Civitavecchia)

SM45 Diego Papoccia (ASD Runners Team Colleferro)

SM50 Fabrizio Adamo (Atl. Colleferro Segni)

SM55 Marco Cacciamani (ASD Atl. Villa Guglielmi)

SM60 Giuseppe D’Antone (La Sbarra e i Grilli)

SM65 Andrea De Lucia (ASD Liberatletica)

SM70 Antonio Trabucco (ASD Romatletica Footworks)

SM75 Michele Ieva (Lazio Runnerse Team)

SM80 Manlio Zaccari (G. Scavo 2000)

Donne

SF35 Elisa Palamara (Acsi Campidoglio Palatino)

SF40 Stefania Gabrielli (La Sbarra e i Grilli)

SF45 Paola Giacomozzi (OSO Old Stars Ostia)

SF50 Johann Klaziena Huizing (ASD Liberatletica)

SF55 Giuseppina Sorrenti (ASD Romatletica Footworks)

SF60 Anna Patelli (Olimpia 2004)

SF65 Paola D’Orazio (ASD Romatletica Footworks)

SF70 Fiorella Fretta (ASD Romatletica Footworks)

SF75 Franca Zeppi (Lyceum Roma XIII)

 

 



Condividi con
Seguici su: