Rieti2020, European Athletics al Guidobaldi

03 Febbraio 2020

Atto dal notaio: nasce ufficialmente il comitato organizzatore degli Europei di scena al Guidobaldi dal 16 al 19 luglio. La Federazione Europea fa il punto a Rieti a 5 mesi dall'evento

 

Giornata importante quella di domani, 4 febbraio 2020, per Rieti e per l’atletica reatina. Verrà costituito ufficialmente tramite un atto pubblico il Comitato per l’organizzazione degli Europei di atletica Under 18, in programma dal 16 al 19 luglio 2020 nello stadio Raul Guidobaldi di Rieti. Un passaggio formale per Rieti2020, ma di fatto cruciale per la piena operatività del Comitato organizzatore presieduto da Maria Chiara Milardi.

La formale costituzione avverrà davanti a un notaio nella sede della Provincia di Rieti (Palazzo d’Oltre Velino, via Salaria) alla presenza dei soci Atletica Studentesca Rieti “Andrea Milardi” rappresentata da Giuliano Casciani, Comune di Rieti rappresentata dal sindaco Antonio Cicchetti e la Provincia di Rieti, rappresentata dal presidente Mariano Calisse.

Di fatto il comitato organizzatore è in moto dal giorno dell’assegnazione ufficiale della manifestazione a Rieti e sta lavorando da mesi su tutti gli aspetti, per un Europeo di altissimo livello. Quella che inizia oggi, dunque, è una settimana importante per l’evento che porterà a Rieti migliaia di atleti e che prevede grandi numeri anche in termini di presenze. Anche perché, come già accaduto nei mesi scorsi, European Athletics sarà nel Reatino per sostenere l’organizzazione del campionato.

delegati della federazione europea di atletica torneranno nuovamente in città per un audit che oltre a prevedere la presenza delle varie anime del Comitato organizzatore di Rieti 2020, della commissione della federazione europea, vedrà partecipare anche alcuni team leader delle nazioni partecipanti all’evento continentale di luglio. Dal 4 al 6 febbraio si farà il punto su diversi aspetti, dal cerimoniale alla logistica, dai trasporti all’accoglienza di atleti, tecnici, autorità e ovviamente pubblico. Un appuntamento, tra comitato organizzatore ed EA, simile a quelli avvenuti nei mesi passati, in cui i delegati della federazione europea si incontreranno con tutti coloro che in città si occupano di allestire l’evento, curandone ogni più piccolo dettaglio.

"Rieti2020 richiama tutti coloro che vorranno dare sostegno, materiale per l’organizzazione o come volontari. Tutti i giorni presso lo stadio Raul Guidobaldi sarà possibile chiedere informazioni per mettersi a disposizione" scrive il comitato organizzatore.

(da comunicato del Comitato Organizzatore)



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate