Rosi: Arianna Bella al PB negli 800. Giovani al top

26 Luglio 2020

Portacolori di Roma Acquacetosa protagonista nel doppio giro. Groos e De Rosa tra i giovani in evidenza. Multiple: Orsillo e Castellani

 
di Lorenzo Bufalino

Si chiude un altro weekend di atletica allo stadio Paolo Rosi. Arianna Bella si conferma in grande forma e centra il personale negli 800. Cecilia lancia ancora lungo nel giavellotto e Cattaneo si aggiudica i 200 femminili. Ancora bene i cadetti con Daniele Groos e Davide De Rosa sempre protagonisti

LE PROTAGONISTE DI GIORNATA — La protagonista di giornata questa volta è Arianna Bella (Roma Acquacetosa). L’atleta romana dopo la vittoria di ieri nei 1500 con personale, si migliora anche oggi ma negli 800 con il tempo di 2:11.27, portandosi dietro ancora una volta una positiva Giulia Ruffini (Fiamme Gialle Simoni) che dietro alla Bella, fa segnare anche lei il nuovo primato con 2:13.43. Sempre nel mezzofondo nei 3000 vince Lucrezia Adamo (Studentesca Milardi) che corre non lontana dal personale con il tempo di 10:16.91.

Terza un’ottima Nicole Russo (Fiamme Gialle Simoni) che abbassa il personale di 6 secondi con il tempo di 10:20.37. Altra protagonista è Francesca Romana Cattaneo (SS Lazio Atletica) che si aggiudica la gara dei 200 con il tempo di 24.68, unica a scendere sotto i 25”. Dietro di lei Verderio (Fiamme Gialle) e Brugnoli (Fiamme Gialle Simoni).

Nei lanci la migliore è Ludovica Giannursini (Studentesca Milardi) dove nel giavellotto supera quota 40 metri. Nei salti invece Greta Fraraccio, sempre Studentesca, salta nel triplo a 11,49. Nelle prove multiple al termine della due giorni di gare vince Francesca Castellani (ARCS Cus Perugia) con il punteggio di 4499 punti.

I PROTAGONISTI DI GIORNATA — Il miglior acuto di giornata risulta quello di Giordano Cecilia (Firenze Marathon). L’atleta romano, cresciuto nel vivaio delle Fiamme Gialle Simoni, lancia ancora lontano nel giavellotto a 63,20.

Negli 800 vittoria per Lorenzo Cacciamani (Atletica Futura) con 1:55.95 che arriva davanti a Mario Roani (ASI Atletica Latina) secondo con 1:57.46.

Nei 3000 vittoria del “veterano” Luca Parisi (ACSI Campidoglio Palatino) che con il suo 8:36.75 regola il gruppo degli inseguitori. Dopo aver chiuso in testa la prima giornata, si conferma Emiliano Orsillo (Sport Race) nella gara del decathlon Juniores: punteggio finale 6106. Tra gli allievi un altro atleta della Sport Race, Gugliemo Montefalcone, vince con 5213 punti. 

GROOS E DE ROSA SI CONFERMANO — Altra conferma oggi per i giovani Daniele Gross (Atletica Tiburtina) e Davide De Rosa (Esercito Sport &Giovani). Il primo vince gli 80 nel derby con Emanuele Stocchi con il tempo di 9.24 mentre il secondo corre in solitaria i 2000 in 5:46.56. Bene Aldo Rocchi (Atletica Tiburtina) nei 300 ostacoli dove è capace di scendere sotto i 42” con 41.93.

Al femminile Lucrezia Bianchi (Fiamme Gialle Simoni) corre in 47.34 i 300 ostacoli migliorando il PB di oltre un secondo. Nei 2000 vince Anna Toppano (Esercito Sport&Giovani) mentre altra vittoria Fiamme Gialle Simoni negli 80 con Elisa Fossatelli. 


File allegati:
- TUTTI I RISULTATI
- IL DAY1


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate