Staffette, i vincitori di Rieti

07 Aprile 2018


 

E’ toccato allo Stadio Raul Guidobaldi di Rieti inaugurare la stagione laziale all’aperto, con il tradizionale Trofeo Regionale di staffette, riunione dedicata esclusivamente alle prove di squadra su 4x100, 4x400 e staffetta mista.

Discreta la partecipazione, a cui hanno contribuito significativamente i rappresentanti delle categorie Master, presenti in buon numero, mentre tra i più giovani spiccano le assenze nelle 4x400 under 18, con sole due formazioni iscritte. Un pomeriggio piacevole con un bel sole primaverile ha fatto da cornice alla rassegna, partita subito con le staffette di 4x100, che hanno regalato il successo del quartetto di casa della Studentesca Rieti Andrea Milardi (Leonardo Vitullo - Michele Esposito - Michele Cicconetti – Claudio Bisegna) tra gli allievi, al traguardo in 44.58, staccando nettamente SS Lazio Atletica e Acsi Campidoglio Palatino.  Tra le Allieve successo limpido anche per la formazione migliore dell’ACSI Italia Atletica (Valentina Intraligi - Matilde Biella - Francesca La Greca – Carolina Parente) prima in 48.97 su Fiamme Gialle Simoni e Acsi Italia B. Padroni di casa protagonisti anche nelle staffette miste con la vittoria allievi grazie ancora ai quattro portacolori sabini Michele Cicconetti, Leonardo Vitullo, Claudio Bisegna, Michele Esposito, ampiamente primi in 2:01.05, seguiti dall’altra squadra della Studentesca e da SS Lazio Atletica.

Rieti sorride anche per il primo posto delle allieve con Alessandra Nobili - Cecilia Rinaldi - Ginevra Ricci – Livia Caldarini a vincere in 2:18.10, aggiudicandosi il duello con l’Acsi Italia, seconda in 2:19.66, davanti alle Fiamme Gialle Simoni.

Restando tra gli under 18 da segnalare infine i successi in solitaria di Acsi Campidoglio Palatino (Pierluigi Militerni, Francesco Collatina, Matteo Tiberi, Paolo Romani) e Studentesca Rieti Andrea Milardi (Martina Columba, Livia Caldarini, Cecilia Rinaldi, Giorgia Forastiero) rispettivamente in 3:38.58 e 4:12.41.

A livello assoluto vita facile per la 4x100 dell’Acsi Campidoglio (Luca Barbier, Davide Scocco, Lorenzo Dobrovich, Paolo Morseletto) dominatrice in 43.22, su ASD Magic Training e Ad Maiora Frascati. Successo chiaro anche per le junior dell’Acsi Italia (Ludovica Peverini, Elisa Galli, Sabina Renzi, Olivia Pavoni) prime in 51.64 precedendo le due squadre Acsi Campidoglio Palatino. In 4x400 ancora Acsi Campidoglio ad imporsi (Eric Stainier, Victor Curcuianu, Tommaso D’Angelo, Alessandro Pietravalle) stavolta di misura sulla Studentesca Rieti Andrea Milardi, 3:24.81 contro 3:25.35. Non c’è sfida invece tra le donne, con due formazioni Acsi Italia alla partenza, di cui la prima composta da Erika Fabiani, Martina Bonanni, Chiara Sagnimeni, Fabiana Panei prima in 4:03.93.

Il tris assoluto a firma Acsi Campidoglio Palatino è quindi arrivato con la staffetta 100-200-300-400, grazie a Fabio Tardito, Thomas Manfredi, Francesco Rossi e Matteo Iachini, di gran lunga i migliori in 1:53.72, imprendibili per Atletica dei Gelsi e Acsi Campidoglio Palatino C.

A livello master da segnalare l’ottima prova del quartetto Liberatletica SM50 che sfoggiava per l’occasione Alfonso De Feo. Il fresco campione europei indoor dei 200 metri, con Michele Donnarumma, Paolo Leoni e Gian Luca Morseletto, ha chiuso in 47.36, siglando il miglior punteggio maschile di giornata, per poi concedere un bel bis in 4x400, con 3:53.86. Tra le donne buona prova in 4x100 per le SF50 Liberatletica (Olga Kurova, Daniela Stelori, Nadia Ruggieri, Agnese Rossi) prime in 56.88, anche se il miglior punteggio lo centrano le quattro della staffetta del miglio Liberatletica SF55 (Daniela Dinale, Carla Saccucci, Daniela Stelori, Agnese Rossi) capaci di 4:51.90.

Nelle classifiche per società trionfo Liberatletica tra i Master con due primi posti, poi successi per Acsi Italia (2), Studentesca Rieti Andrea Milardi, Acsi Campidoglio Palatino.

TUTTI I RISULTATI


(foto A. Milardi)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate