Strada: Civita e Rocca di Papa, risultati

13 Settembre 2018

De Dominicis e Boggiatto vincono il "Trofeo dei Falisci" nel Viterbese, Cuozzo e Milanese i migliori alle "Antiche Fontane del borgo" ai Castelli


 

CIVITA CASTELLANA (Viterbo) - Riuscitissima sotto tutti i punti di vista la 11^ edizione del “Trofeo dei Falisci” di 10 km, organizzata dalla Alto Lazio Atletica leggera di Civita Castellana. Splendide le condizioni atmosferiche, il numero degli atleti partecipanti, circa 270 di cui tanti di buon livello, dallo speaker, dal gruppo UISP che ha gestito iscrizioni e arrivi, i relativi ristori di metà e fine percorso, ricchissimo il pacco gara e i premi di due aziende locali; con il supporto della C.R.I. sez. di Civita Castellana ed il servizio d’ordine da parte dei Carabinieri e della Polizia Municipale. Percorso stradale ondulato con una differenza altimetrica di 30m. Partenza della gara alle 10 precise con il sindaco di Civita Gianluca Angelelli che ha dato il via alla gara e che poi insieme all’Assessore allo Sport Antonio Remo Zezza ha svolto le previste premiazioni finali. Per gli uomini il vincitore è Luca De Dominicis (Atl. Di Marco Sport) in 35:04, seguito a poca distanza da Boudouma Yahya (Sabina Marathon) in 35:12, al terzo posto Alessio Biagioni (Piano ma Arriviamo) in 35:22. Per le donne vince Roberta Boggiatto (G.S. Bancari Romani) in 40:28, seconda ad una decina di secondi c’è Federica Sofia (Atl. Di Marco Sport) in 40:38. La manifestazione prevedeva anche il primo e la prima della “Civitonica”, della “Baby Corrintuscia” e dell’AVIS donatori di sangue, infine le prime tre società classificate per numero di partecipanti arrivati.

ROCCA DI PAPA (Roma) – Suggestiva la manifestazione “Antiche Fontane del Borgo”, seconda edizione organizzata dalla Podistica Rocca di Papa in collaborazione con il Comune. Il percorso di 10 km interamente cittadino, attraversava tutte le piazze con le bellissime fontane del borgo, passando a ridosso dei boschi di castagno secolari. Gli atleti circa 200, hanno provato una gara su di un percorso misto (asfalto, sentieri e Sampietrini) con alcuni tratti di forte pendenza che hanno fatto selezione, dovuta anche alla conformazione delle vie del borgo. Tutto si è svolto nel migliore dei modi grazie alla Protezione Civile e alla Polizia Locale. Premiazioni di grande effetto per la presenza delle associazioni culturali, vestite con i costumi tradizionali del paese. Materiale tecnico e cesti con prodotti tipici locali sono andati ai vincitori: primo assoluto Matteo Cuozzo (Lazio Atletica Leggera), nell’ottimo tempo di 34:38, secondo Davide Di Folco (Pol. Ciociaria A.Fava) in 34:56, terzo Alfonso Marcoccio (Atletica ARCE) in 36:01. Per le donne prima assoluta Laura Milanese (Atletica Aviano), con il tempo di 46:39 che ha dato un notevole distacco alla seconda Alessia Colombo (Running Evolution), all’arrivo in 49:30, terza Teresa Truocchio (Atl. G. Scavo Velletri) in 49:43.

Moreno Saddi


Il podio maschile del Trofeo dei Falisci (foto organizzatori)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate