Studentesca, scudetto U23 per le donne a Bergamo

12 Settembre 2021

Le rossoblù blindano il successo nelle gare finali del day2 del CdS. ACSI decima con la squadra femminile. Al maschile Studentesca quinta. Ecco i risultati migliori della giornata decisiva

 

di Christian Diociaiuti

Il Lazio sul tetto d’Italia! Le donne della Studentesca Rieti "Andrea Milardi" vincono il titolo italiano per società Under23 nella finale di Bergamo. Decisive le ultime gare del day2: le rossoblù hanno superato di 2,5 punti l’Atletica Vicentina, chiudendo la due giorni di gara dei CdS con 175 punti. Seconda, dunque, Atletica Vicentina con 172.5 punti e terza Bracco con 153. ACSI Italia Atletica decima con 88 punti. A livello maschile, per il Lazio c’era solo la Studentesca: quinto posto per i reatini con 125.5 punti.

Dopo la giornata di sabato (leggi), la domenica regala punti importanti alle reatine: Lucrezia Adamo apre la giornata con un importante quarto posto e 18:08.06 il crono. Giulia Colaceci mette l’accento all’avvio di mattinata: seconda e 11 punti grazie a un 3,50. Il Lazio, proseguendo nel programma di giornata, mette il punto esclamativo alla domenica negli 800: la doppia medagliata tra Kenya e Estonia in Azzurro, Federica Pansini, si prende gli 800 in 2:08.85, a circa un secondo dal PB; la segue Alessia Mucciaccia, altra laziale ma di ACSI Italia Atletica con 2:09:87, a 50 centesimi dal PB. E dopo il PB nel peso, riecco Benedetta Benedetti, ma nel disco da 1 kg: 48,77 al quinto lancio e punteggio massimo per le rossoblù. Gli 8 punti di Cecilia Rinaldi (Studentesca) nei 400hs pur col quinto posto tengono Rieti col muso avanti, come nei 200 (Ginevra Ricci, quinta). Quarta Ludovica Giannursini nel giavellotto: 42,22 e 9 punti. La 4x400 decide tutto: Studentesca vincente in 3:45.02 grazie a Ginevra Ricci, Federica Pansini, Valeria Simonelli e Chiara Gherardi.

Al maschile, i migliori risultati laziali sono di Tommaso Toppi (quinto, 15:28.60) nei 5000 e il quarto di Marco Ranucci negli 800 (1:52.01). Matteo Di Carlo secondo nell’alto con 2,08 all’ultimo tentativo e tre errori a 2,10. Quinta la 4x400 con Omar Khalil, Massimo Flamigni, Luca Spizzichino, Tommaso Maniscalco (3:20:30).

 

 

File allegati:
- RISULTATI E CLASSIFICA

La Studentesca celebra il successo di Bergamo | Foto Michele Giuli/Studentesca


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate