Tokyo: Nadia Battocletti insegue la finale

29 Luglio 2021


 
Ci siamo. Mancano oramai poche ore all'inizio del programma dell'atletica ai Giochi Olimpici di Tokyo. Poco più di ventiquattro al momento in cui Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre) calcherà la pista dello Stadio Olimpico per provare a regalarsi il sogno qualificazione alla finale dei 5000 metri.

La ventunenne di Cavareno è stata inserita nella seconda delle due batterie prevista per le 12:26 italiane, con il non trascurabile vantaggio di poter gareggiare nella piena consapevolezza di quello che servirà per centrare il ripescaggio: prime cinque qualificate di ciascuna batteria qualificate di diritto, insieme ai migliori cinque tempi esclusi.

Nella sua semifinale la campionessa europea under 23 si troverà ad affrontare 8 avversarie con primato personale migliore, tra cui spiccano l'etiope Tsegay e la keniana Obiri. Ma anche l'inglese Mccolgan e la norvegese Grøvdal sono avversarie di lignaggio e tutto dipenderà da come verrà impostata la gara, anche alla luce di quanto sarà successo pochi minuti prima, nella batteria iniziale.

Sarà necessaria la massima attenzione e saper sfruttare al meglio il finale che l'allieva ed erede di papà Giuliano ha già dimostrato saper usare.

Insomma, c'è spazio per sognare, si può fare, con la "curva" allestita a Cavareno pronta a sostenere la principessa del mezzofondo italiano verso l'ennesima impresa stagionale.

LA SQUADRA ITALIANA - PROGRAMMA ORARIO - ISCRITTI - GLI AZZURRI IN GARA - STATISTICS HANDBOOK - TUTTE LE NOTIZIE - IL SITO DEI GIOCHI OLIMPICI - IL SITO DI TOKYO 2020

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate