Viterbo: risultati Caccia al personale

30 Ottobre 2018

La migliore prestazione è del giavellottista Lorenzo Di Biagio, junior dell’Atletica Futura Roma: sette metri di PB (58,43)


 

Il Comitato Provinciale di Viterbo ha organizzato Caccia al Personale, gare in pista per tutte le categorie, con varie società provenienti anche dalla regione Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Campania e Calabria. Sotto la supervisione di Sergio Burratti e Marina Tedeschi, la manifestazione è stata graziata dalla pioggia, ma il vento l’ha fatta da padrona essendo forte e a sfavore nelle gare di velocità ed è andato oltre il limite nelle gare dei salti. Il risultato tecnico è comunque arrivato dal giavellottista Lorenzo Di Biagio, atleta juniores dell’Atletica Futura Roma: il suo miglior lancio va ben sette metri oltre il suo personale, portato a 58,43, proiettandolo nelle prime posizioni delle graduatorie nazionali.

Ecco alcuni risultati delle varie discipline della manifestazione. Per gli Esordienti “A”, Lorenzo Castrini (UISP Abbadia S.Salvatore), vince i 50 in 7.98 ed il lungo con 4,44. Nel lungo Ragazze, Giorgia Pera (Atl. 90 Tarquinia) ottiene 3,89. Nei 1000 Cadette vittoria di Chiara Fucelli (Atl. Capanne Pro Loco Athl. Team) in 3:24.57. Disco Cadette, Vesna Braconi (Atl. Fabriano) lancia 30,78. Nel giavellotto, per le donne l’allieva Ludovica Giannursini (Atl. Stud. Rieti A.Milardi) vince con la misura di 39,09. Nel martello uomini Francesco Scaringi (RCF Roma Sud) ottiene 35,56. L’allievo Mauro Giuliano (Atl. Livorno) fa sua la vittoria negli 800 con il tempo di 1:58.34. Anche il Master 65 Fabio Diotallevi (CUS Roma) dice ancora la sua con un lancio di 39,60.

Moreno Saddi

File allegati:
- I risultati


Condividi con
Seguici su: