CdS Allievi: sorrisi laziali nel day1

24 Settembre 2022

Al giro di boa nelle gare del Guidobaldi, tra i maschi, Fiamme Gialle Simoni prime, Studentesca seconda. Al femminile Acsi Italia seconda, Studentesca terza. Nel giavellotto Lucio Visca riscrive il record regionale. Quanti primi posti - I DETTAGLI

 

di Christian Diociaiuti

Terminato il primo giorno di gare dei Campionati di Società Allievi di Rieti, stadio Raul Guidobaldi. Domani, a ora di pranzo, si assegnano gli scudetti. Studentesca campione in carica coi maschi. Al termine del day 1, a livello maschile la classifica vede le Fiamme Gialle Simoni prime con 101 punti, Studentesca seconda con 89; Nissolino ottava con 60 punti. Al femminile Bracco è prima con 110 punti, Acsi Italia seconda con 94, Studentesca terza con 88; Fiamme Gialle Simoni quinte con 75 punti. Nel giavellotto Lucio Claudio Visca riscrive il record regionale che già apparteneva con l’attrezzo da 700 grammi. Da segnalare le vittorie di Safraoui nei 100, Kabangu e Longobardi nei 400, Di Mugno nei 1500, il successo di Gabriele nella marcia, D’Amore e Donato nel triplo, la frazione nella 4x100 di Furlani che vince con la Studentesca; vittoria della 4x100 Acsi Italia nella gara femminile. Domani il day2 decisivo. Società laziali anche nella Finale B Tirreno ad Abbadia San Salvatore con ACSI Campidoglio Palatino, Tirreno Atletica Civitavecchia e Atletica Roma Acquacetosa. RISULTATI

ALLIEVI – Nella gara di Rieti, i primi due posti dei 100 metri parlano laziale: Sofian Safraoui di Nissolino Intesatletica e Cristian Marini delle Fiamme Gialle Simoni sui gradini più alti. Safraoui corre in 11.01 (+1.0); Marini lo segue Marini in 11.09 (+1.0). Il giro di pista premia Eduardo Longobardi (Fiamme Gialle Simoni) che parte fortissimo e cede qualcosa nel finale per un 49.35 che gli permettere di battere un altro laziale, Daniele Groos di Atletica Futura Roma (49.40). Quarto Francesco De Santis (Studentesca) in 49.64.

I 1500 sono da secondo posto per Davide Barbone (Fiamme Gialle Simoni), mentre è terzo Ernest Nicola Mulumba (Studentesca) con 4:10.16. Marcia da secondo e terzo posto per il Lazio: Andrea Di Carlo argento per la Studentesca in 23:00.99 e terzo Leonardo Barile con 23:57.55 per le Fiamme Gialle Simoni. Sui 110hs il primo laziale al traguardo è Emanuele Salvatore Colloca (Fiamme Gialle Simoni)  con 15.66 (+0.1). I 2000 siepi danno 11 punti (secondo) a Nissolino Intesatletica grazie al 6:18.77 a Emanuele Di Placido, seguito da Andrea Ambrogi (Atletica Futura Roma) in 6:21.72 e, quarto, Leonardo Di Vittorio (Studentesca/6:24.89). Nella 4x100 successo in 42.08 per la Studentesca che schiera in ultima frazione Mattia Furlani (domani l’alto per il bicampione europeo) e completata da Samuele Ciogli, Luca Abadelli, Riccardo Demetrio Caccamo.  Seconde le Fiamme Gialle Simoni in 42.94 con Federico Neri, Leonardo Montagnoli, Cristian Marini e Gabriele Nunziata. Quarta Atletica Futura Roma in 43.95.

Nell’asta, terzo posto per la Nissolino Intesatletica grazie a Filippo Cecconato con un 3,80 al primo colpo dopo un percorso praticamente netto da 3,50. Quarto Francesco Moretti (Fiamme Gialle Simoni/3,80). Il triplo vede vincere Leandro Andrea D’Amore delle Fiamme Gialle Simoni con 14,38 (-0.1) al terzo salto.

Nei lanci non fallisce ed è imprendibile Lucio Claudio Visca: 69,13 per l’atleta delle Fiamme Gialle Simoni che trova il risultato vincente al quinto lancio e legittima con quattro lanci over 60 metri. Arriva anche il nuovo personale con l’attrezzo da 700 grammi.

Non solo, è anche record regionale, che già gli apparteneva con 67,65 (e che lo aveva spedito a Gerusalemme).

ALLIEVE – Nessuna sorpresa sui 100. La più veloce è sempre lei, Ludovica Galuppi che porta il punteggio massimo alla Bracco Atletica con un 12.25 (+0.7); argento e bronzo al Lazio con Ginevra Baglioni (Studentesca) seconda in 12.57 (+0.7) e Aurora Latini (Acsi Italia Atletica) in 12.69 (+0.3). A conferma della grande stagione Gloria Kabangu, atleta dell’Acsi Italia Atletica, si prende i 400 con il massimo punteggio per la società capitolina grazie a un 56.17. Con il crono di 4:39.21 il successo dei 1500 va a Ginevra Di Mugno, la romana di Acsi Italia Atletica, che lascia le altre a due secondi. Un assolo nella marcia di Giulia Gabriele che vince i 5000 in 23:38.78 per le Fiamme Gialle Simoni; terza Alessandra Cosi, portacolori della Studentesca, in 26:43.99. Un bronzo e un argento per le laziali nei 100hs: Elisa Fossatelli (Fiamme Gialle Simoni) seconda con 14.53 (-0.5) e Albina Zaitseva (Acsi Italia Atletica) terza con 15.09 (-0.5). Punteggio massimo alla Studentesca grazie a Cecilia Plini che in 7:40.63 vince i 2000 siepi. Successo nella 4x100 alle donne di Acsi Italia con 48.43: Giulia Di Benedetto, Rebecca Rialti, Alice Calvaruso e Aurora Latini. Terze le Fiamme Gialle Simoni in 49.08 grazie a Giulia De Maria, Elisa Fossatelli, Martina Russo e Nicole Cesaretti. Quarta la Studentesca in 49.18.

Nell’alto, l’1,64 dell’atleta di origine ucraina Albina Zaitseva regala ad Acsi Italia Atletica i 10 punti del terzo posto nella specialità. Triplo: vince Greta Donato con 11,84 (11 punti alle Fiamme Gialle Simoni).

Lanci. Il peso dà il punteggio da terzo posto alla Studentesca con Miriam Lopreiato con 10,37al primo lancio. Ludovica Cola, invece, seconda per le Fiamme Gialle Simoni nel martello con 48,19.

File allegati:
- RISULTATI
- PROGRAMMA


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate