Meeting Nazionale di Sacile

03 Luglio 2022

Del Gatto 18,74 di Peso e Sonego sensazionale nel giavellotto

 
(In Copertina Lorenzo Del Gatto)

Di Franco De Mori

Lorenzo Del Gatto dei Carabinieri Bologna totalizza 1033 punti con 18,74 di Peso e porta a casa la miglior prestazione tecnica del 19° Meeting Nazionale di Sacile. Marchigiano di Fermo, 28 anni, ha un PB di 19,78 realizzato l'anno scorso. Ma chi ha fatto più sensazione è il nostro Carlo Sonego della Livenza Sacile che è ancora Primatista Italiano Assoluto del Giavellotto con 84,60 dal 99 ad Osaka, quando militava nelle Fiamme Gialle, e che quest'anno ha deciso di tornare in pedana realizzando il Primato Italiano SM50 con l'attrezzo della sua categoria da 700 con 66,97 e che stavolta si è cimentato con gli assoluti arrivando 4° con 62,23, dietro al suo allievo Michele Fina (64,41) e che, per quanto ci è dato sapere, è il massimo che un cinquantenne abbia mai realizzato in Italia con il giavellotto regolare da 800. Fina dell'Atletica Brugnera è attualmente militare a Cordenons ma ci sono buone possibilità che entri nel Centro Sportivo Esercito mentre nella stessa gara registriamo un ottimo 62,70 di Giacomo Medeossi del Malignani. Nelle categorie assolute maschili bel 200 con il marchigiano Lorenzo Angelini a 21"29 e il triestino Paolo Messina, che sta pian piano risalendo dopo un infortunio, a 21"55 con vento a -1,4. Benino lo junior Enrico Cattaruzza della Equipe Athletic Team Pordenone con 1,95 di Alto mentre nell'Asta vanno citati il padovano Matteo Miani con 5,00 e l'Allievo di casa Lorenzo Sciannimanica che si migliora con 3,60.

Nei Cadetti 9"57 e 9"63 di Emiliano Infanti della Sanvitese e di Simone Feruglio di San Daniele negli 80, solita vittoria di Lorenzo Perin su Marco Vallar nei 1000 con rispettivamente 2'51"47 e 2'52"25 mentre nei Ragazzi Antony Del Pioluogo si ferma a 15,78 nel Peso e vince il Lungo con 4,53.

Passiamo alle Donne. Valentina Lucchese, 16 enne dell'Atletica Brugnera, corre per la prima volta i 200 Allieve e batte di un solo centesimo, sia pure in serie diverse, la Rinaldi 25"98 a 25"99 contro 1,3 di vento. Arianna Del Pino del Malignani scende sotto i 4'50" sui 1500 con 4'49"51 e la campionessa Italiana Allieve Mifri Veso si impone nel Lungo con 5,63, Nelle Cadette Miriam Blaj dei Podisti Cordenons batte La palmarina Linda Minigutti sui 1000 3'05"42 contro 3'08"41 e nell'Asta registriamo il miglior risultato del Settore giovanile con Bianca Frare della Libertas Sacile che sblocca la parità delle ultima due gare con Letizia Paolatto della Sanvitese, salendo a 3,25. Ritorno di Linda Virgilio del Malignani con 5,20 di Lungo e 35,42 di Giavellotto di Chiara Damiani, La cosa migliore delle Ragazze è il 4,39 li Lungo ad opera di Sofia Tonon della Libertas Sacile.
Nel complesso un bel Meeting anche se 40 gare in 5 ore ci sembrano un po' troppe. Dobbiamo dire che un monte premi come quello offerto dalla Libertas Sacile lo si vede raramente: bravi!

Guarda Tutti i Risultati da Sacile: XIX Meeting città di Sacile


Mifri Veso e Bianca Frare (foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate