Fidal Novara in festa

05 Dicembre 2022

Domenica 4 dicembre la premiazione di FIDAL Novara. Tra i premiati il campione italiano cadetti di corsa in montagna Simone Abbatecola, Federica Fornaroli, tricolori cadette nel lungo, e Francesco Paderno, SM85.

 
Si è tenuta ieri, domenica 4 dicembre, presso la prestigiosa location del Castello Sforzesco di Novara, la festa dell'atletica leggera novarese organizzata dal C.P. Fidal Novara. A fare gli onori di casa l'assessore allo sport del Comune di Novara, Ivan De Grandis, mentre Felice Spadaro, consigliere regionale del territorio, ha rappresentato il Comitato Regionale in assenza del presidente Zola, assente a causa di altri impegni istituzionali.

Nel corso del pomeriggio il presidente Paolo Canazza, coadiuvato dall'intero consiglio provinciale e dal FTP Marta Pirola, ha come d'abitudine provveduto a premiare tutti i campioni provinciali stadia e no stadia dell'annata agonistica 2022.

Quest'anno tuttavia, in ragione degli straordinari successi ottenuti da molti atleti novaresi, ha anche provveduto a consegnare dei riconoscimenti speciali a diversi atleti locali che hanno reso onore al movimento locale.


In particolare, sono state conferite delle pergamene alle componenti della squadra ragazze che si sono aggiudicate il Trofeo delle Province di prove multiple a Donnas lo scorso ottobre, nonchè delle magliette commemorative per quegli atleti che si sono messi in luce nelle principali competizioni nazionali di categoria, quali, in particolare, i cadetti Simone Abbatecola, campione italiano di corsa in montagna, e Federica Fornaroli, tricolore del salto in lungo a Caorle, e il veterano Francesco Paderno, recente vincitore del titolo europeo su 200 e 800 nella categoria SM85 a Tampere.

Altri riconoscimenti sono stati assegnati alle società vincitrici dei Trofei provinciali, nonchè al Team Atletico Mercurio, finalista nel campionato nazionale allieve di serie B, all'Amatori Masters Novara, 16° alle finali nazionali del campionato veterani, e all'Atletica I Due Soli, vicecampione nazionale,cadetti di corsa in montagna.

Infine, una menzione speciale è stata fatta ai due juniores novaresi che, pur con maglie di società extrapiemontesi, si sono distinti per la loro partecipazione ai recenti campionati mondiali di Cali, ovvero l'ottocentista Martina Canazza e il triplista Federico Bruno.

File allegati:
- ELENCO PREMIATI



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate