Roma Sprint Festival: la presentazione

11 Maggio 2022

Scatta l’ora del Roma Sprint Festival: allo stadio dei Marmi nuovo evento con l’organizzazione di Nissolino Sport e dei direttori Claudio Licciardello e Andrea Amato. Gare in streaming

 

Scatta l’ora del Roma Sprint Festival: allo stadio dei Marmi nuovo evento con l’organizzazione di Nissolino Sport e dei direttori Claudio Licciardello e Andrea Amato. Appuntamento dalle 15 circa con le prime gare dei Marmi: la seconda edizione del Nissolino Roma Sprint Festival sarà trasmessa in diretta streaming su www.atletica.tv giovedì 12 maggio dalle ore 15.10.

Ci sono le stelle della velocità paralimpica, Ambra Sabatini (Fiamme Gialle), Monica Contraffatto (Atletica 2001) e Martina Caironi (Fiamme Gialle), ma ci sono anche velocisti – assoluti e giovanili – di primo piano nel panorama nazionale. Sui 100, oltre ad alcuni ospiti internazionali, da seguire Chituru Ali (Fiamme Gialle) seguito proprio da Licciardello; iscritto anche Mario Vigliotti (Roma Acquacetosa). A livello femminile, oltre alla britannica Daryll Neita, ad Alessia Pavese e Johanelis Herrera, corrono la laziale Francesca Romana Cattaneo (Lazio Atletica) e la portacolori di Esercito Sport&Giovani Giulia Colonna, già al minimo per Gerusalemme.

Nel 150 metri allievi in cui si troveranno a correre Eduardo Longobardi, Aldo Rocchi, Emanuele Stocchi e Daniele Groos (tutti di Atletica Futura Roma tranne Longobardi, Fiamme Gialle Simoni), mentre in quello assoluto ecco Yupun Abeykoon, il velocista dello Sri Lanka reduce dalle Olimpiadi che ora indossa la maglia di Nissolino Sport. Sui 150 al femminile da seguire due portacolori della Studentesca come Ginevra Ricci e Francesca Farina. Capitolo 300: corrono solo le donne su questa distanza, con l’iscrizione di Alessia Tirnetta (Nissolino Sport), Gloria Kabangu (bene agli ultimi CdS, ha il minimo per Gerusalemme) per Acsi Italia e Federica Tozzi (Studentesca). Sui 400 da seguire in chiave laziale Godstim Osaremen Ozigbo dell’Atletica Futura Roma, che già si è messo in evidenza nella scorsa stagione nel giro di pista e si accredita con 47.02. Spazio anche all’alto con Matteo Di Carlo e Francesco Pavoni che si trovano animando la sfida sull’asse Studentesca-Esercito Sport&Giovani. A livello femminile due allieve e una junior: Ilary Di Gennaro e Elisa Marcovaldi per Acsi, Bianca Vagnoli per la Studentesca.


File allegati:
- ORARIO, ISCRITTI E RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate