A Patascoss vittorie per Rambaldini e Sassudelli

03 Luglio 2022

L'aquilotta Elena Sassudelli ed il bresciano Alessandro Rambaldini hanno firmato oggi la Madonna di Campiglio Mountain Running, quinto atto stagionale del Gran Premio Montagne Trentine

 
Firme importanti nella Madonna di Campiglio Mountain Running, disputata stamane nell'alta Val Rendena sull'anello disegnato tra la località Patascoss e Malga e Lago Ritorto. Ad imporsi nella prova organizzata dall'Us Carisolo e valida come quinto atto stagionale del Gran Premio Montagne Trentine sono stati l'aquilotta Elena Sassudelli (Atletica Trento) ed il bresciano Alessandro Rambaldini (Atletica Valli Bergamasche).

Nella prova femminile, su distanza appena inferiore ai sei chilometri e mezzo con poco meno di 500 metri di dislivello, Sassudelli ha completato la propria opera in 42'01, lasciandosi alle spalle di una ventina di secondi la compagna di colori Desiree Michelon (Atletica Trento, 42'21) con la lagarina Sara Baroni (Us Quercia Trentingrana) a completare un podio sfuggito invece alla junior venostana Lisa Kerschbaumer (SportClub Meran), quarta seguita da Chiara Ioriatti (Atletica Trento) e Cristina Delpero (Us Stella Alpina).

Margine appena superiore al minuto invece per Rambaldini, protagonista assoluti sugli 11 chilometri del percorso maschile, coperti in 54'04 dal quarantunenne di Idro, seguito sul traguardo dal campione uscente Gabriele Guerri (Atletica Trento) e dall'altro aquilotto Stefano Anesi (Atletica Trento); quarta piazza dunque per Davide Parisi (Lagarina Crus Team), con il ventenne di Peio Alex Rigo (us Malonno) al quinto posto appena davanti a Fabio Marchel (Atletica Trento) e al padrone di casa Alex Rodigari (Us Carisolo).

La Madonna di Campiglio Mountain Running, oltre ad essere valida come prima prova del CDS provinciale, ha proposto in gara anche le categorie under 18 per la terza tappa stagionale del Trofeo Scoiattoli Trentini: da segnalare tra gli allievi la vittoria del neo azzurrino Nicola Pisoni (Gs Trilacum), imitato al femminile da Silvia Brun (Atletica Valle di Cembra); i due portacolori dell'Atletica Valchiese Luca Bazzani ed Emma Zanetti hanno quindi firmato le prove cadetti, con Gabriele Failoni (Atletica Tione) ed Elisa Zucchelli (Atletica Alto Garda e Ledro) ad accomodarsi invece sul gradino più alto del podio tra i ragazzi.
Domenica prossima, 10 luglio, il Gran Premio Montagne Trentine farà tappa in Val di Fiemme con il classico Giro de Solombo proposto dall'Us Stella Alpina di Carano.

Tutte le classifiche



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate